5 mete originali per la luna di miele

Il giorno del matrimonio è un evento importante nella vita di una coppia. Le cose da pensare sono moltissime, abito da sposa, cerimonia, invitati, organizzazione di tutto nei mini dettagli, ecc… Gli sposi vengono messi a dura prova e spesso arrivano al giorno fatidico stanchi e stremati. Menomale che c’è la Luna di Miele!luna di miele originale just married

Nel viaggio gli sposi hanno infatti il tempo di disconnettersi da tutti e ricaricare le pile. È un momento da sfruttare al massimo, in cui l’unico pensiero deve essere stare bene l’uno con l’altro. Oltre a rilassante però nessuno nega che il viaggio di nozze possa anche essere originale e coinvolgente!

La luna di miele deve essere unica e indimenticabile. Ci sono infinite possibilità di scegliere una metà perfetta. Che sia romantica, avventurosa, magica… Se ancora non sapete dove andare ecco qualche idea originale su dove andare in viaggio di nozze.luna di miele originale

  1. Una viaggio in Egitto, effettuato per esempio una crociera sul Nilo, può essere un’esperienza indimenticabile. Anche altre mete come i Caraibi o le isole della Polinesia possono essere delle mete affascinanti, ma se volete rimanere sull’originale, l’Alaska è un posto in cui scoprire cose veramente uniche e ineguagliabili (Igloo, piccoli popoli di pescatori, animali particolari, ecc…).
  2. Un’altra alternativa originale è data dai parchi tematici. So che può sembrare una meta infantile, ma questi posti solitamente riescono a racchiudere divertimento, magia e romanticismo. Alcuni di essi, i più grandi, hanno anche alberghi a tema, con ristoranti, attrazioni, ecc… anche per i novelli sposi.
  3. L’Islanda offre un sacco di attrazioni naturali. È chiamata la terra del ghiaccio e del fuoco. I suoi paesaggi vergini con vulcani, deserti lavici, cascate, ghiacciai, geyser, montagne e valli incredibili sono indimenticabili e anche molto romantici. Esistono terme nelle lagune o nei laghi che non vi faranno certo rimpiangere posti più rinomati. È una meta ideale da visitare nei mesi di giugno, luglio e agosto (perfetta quindi per i viaggi di nozze!).luna di miele originale Islanda
  4. Se preferite il caldo una meta originale può essere il Vietnam. La gente è amabile, il paese è bellissimo, romantico e appassionante. Spettacolari paesaggi, centinaia di piccoli paesi, mercati fluttuanti… sono solo alcune cose da vedere per chi decide di fare questo esotico viaggio di nozze. Tutte assolutamente indimenticabili!luna di miele originale Vietnam
  5. Natura vergine e posti indimenticabili anche in Tanzania e a Zanzibar. Queste sono le mete per chi cerca silenzio e pace. La Tanzania è un paradiso africano che regala degli scenari unici al mondo, con la sua incredibile fauna. Zanzibar invece ha delle spiagge straordinarie dove è possibile fare qualsiasi tipo di attività marina (principalmente le immersioni).luna di miele originale Tanzania

Queste sono solo alcune idee, ma sono particolarmente speciali e se desiderate qualcosa di unico e originale dovreste provare a sentire la vostra agenzia di viaggi di fiducia perché a volte i prezzi sono meno alti di quello che si possa pensare.

Come organizzare un matrimonio romantico

Molte future spose sognano il giorno del proprio matrimonio e se immaginano un po’ come in una fiaba: un abito da sposa principessa, un meraviglioso castello, fiori, cavalli e ovviamente un principe azzurro.organizzare un matrimonio romantico 0

Per l’ultimo punto dovrete pensarci da sole, ma per il resto possiamo aiutarvi ad organizzare un matrimonio romantico e da favola. Vediamo come procedere.

Vestito da sposa e accessori

Se non avete già un’idea su cosa indossare, scegliere un vestito da sposa può portare via molto tempo. Per questo meglio pensarci subito! Organizzando un matrimonio romantico la migliore cosa sarebbe scegliere un abito da sposa pizzo e merletti. C’è chi trova molto romantico lo stile impero, o un abito da principessa con una gonna molto ampia. Con il pizzo (e il fisico giusto) però, un abito da sposa a sirena è il più romantico di tutti, magari con un bello scollo a cuore.abito da sposa pizzo

vogliono conoscere più abiti da sposa sirena a http://www.topwedding.it/abiti-da-sposa-it/a_dress_silhouette-684

Gli accessori come guanti, velo (oppure un cappellino con veletta) sono molto romantici. Cercate però di non essere eccessive per non diventare “kitsch”. Il velo soprattutto davanti al volto della sposa è un must tra i matrimoni romantici.

Luogo della cerimonia e del rinfresco

La chiesa non sempre può essere scelta in base ai propri gusti, ma è possibile però ornarla come più preferiamo. Può essere addobbata con fiori bianchi e rosa che sono caldi e che possono essere scelti anche per il resto degli ornamenti. Un’idea davvero originale e romantica? Un quartetto che intrattenga fino all’arrivo della sposa in chiesa.addobbo chiesa romantico

Il luogo del rinfresco potrebbe essere fatto in un giardino di casa, come in un grande castello. Tutte le soluzioni possono essere romantiche, se per voi hanno un significato speciale oppure se hanno un panorama incantevole. Serviranno tante candele se organizzato di sera, come anche tanti petali di fiori (ovviamente finti!) sparsi un po’ ovunque. C’è chi si organizza per fare veri e propri disegni o percorsi con i petali…tappeto petali

Il mezzo di trasporto

La carrozza con i cavalli è ovviamente il mezzo di trasporto preferito e spesso scelto da chi vuole organizzare un matrimonio romantico. Ma non è l’unica soluzione! Esistono infatti altre possibilità come ad esempio il tandem, oppure una macchina d’epoca (come una Rolls Royce) oppure proprio in groppa ad un cavallo, ma non tutti possono farlo e non è certo comodo!organizzare un matrimonio romantico

Gli invitati

Una delle cose più belle nell’organizzazione di un matrimonio è il coinvolgimento degli invitati. Questo vale anche per una cerimonia romantica. Il miglior modo per coinvolgerli è chiedergli di indossare qualcosa a tema, oppure chiedere di preparare discorsi o poesie da leggere al rinfresco. Un matrimonio romantico dovrebbe essere celebrato tra poche persone, tra cui i sentimenti è più facile che siano sinceri. Anche solo per questo, l’atmosfera giusta si dovrebbe creare da sola

Abiti da sposa vintage: gli anni ’20

Le future spose di questi tempi hanno vita piuttosto facile per quello che riguarda il loro vestito. Il mercato è talmente ampio che i prezzi sono ormai accessibili per ogni donna. Esistono tanti modelli economici e comunque bellissimi, tra i quali, gli abiti da sposa vintage. Avete sempre amato per esempio lo stile dei vestiti anni ’20? Non è solo l’abito a cui dovrete pensare per avere un vero aspetto retrò! Ecco qualche consiglio…abiti da sposa vintage anni '20

Il vestito

Gli abiti da sposa vintage in stile anni ’20 devono essere prima di tutto semplici, ma anche e soprattutto “antichi”. Nessuno scollo, maniche larghe e spalle scoperte sono alcune caratteristiche che potrebbero aiutarvi a scegliere il modello giusto. Il colore bianco è quello che predomina, ma è sempre accompagnato da dettagli e rifiniture in altri colori come ocra, rosa, avorio o anche dorato. Il pizzo è una delle rifiniture più caratteristiche di questo tipo di abiti. Come anche la gonna leggera, spesso con una linea a sirena.abiti sposa vintage anni 20 a

Gli accessori

Bisogna fare molta attenzione agli accessori. Meglio usare qualcosa di veramente retrò come vecchi orecchini o ciondoli, o scarpe in stile vintage. Se questi dettagli riescono ad essere in contrasto con il vestito, meglio!

La pettinatura deve prevedere capelli raccolti sulla nuca o comunque tirati indietro. Tra i capelli si possono inserire coroncine di fiori molto leggere, o passate fatte con foulard leggeri. Il must però sarebbe il cappello con il velo o la veletta (come mostrato nella prossima foto).abiti sposa vintage anni 20

Le scarpe come accennato, dovranno essere vintage, anche di colore contrastante con l’abito. Molto belle se con particolari in pizzo, come quelle nella foto che segue…abiti sposa vintage scarpe

Il trucco

Dovrà essere semplice, elegante, senza particolari brillanti o colori troppo forti. Un correttore leggermente più chiaro del proprio tono di pelle farà risultare il viso più luminoso. L’aspetto generale dovrà essere molto naturale. Il rossetto potrà essere anche un po’ scuro, ma sempre “serio”, tipo rosso mattone.abiti sposa cintage trucco

Matrimonio al freddo? Scegli uno dei fantastici abiti da sposa invernali con pelliccia!

Maggio e giugno solitamente sono i mesi per sposarsi preferiti da moltissime coppie che decidono di convolare a nozze con il cielo più sereno possibile e facendo una festa all’aperto. Con il cambio delle stagioni però è sempre meno facile prevedere quando sarà bel tempo. Se oltre a questo ci mettiamo il fatto che per ci possono essere dei motivi personali per scegliere altri mesi, allora dovremmo renderci conto che sempre più persone decidono di sposarsi anche in autunno/inverno. Ci sono dei vantaggi nel farlo… uno su tutti? Sposarsi con uno dei tanti stupendi abiti da sposa invernali con pelliccia!abiti da sposa invernali con pelliccia 0

Perché scegliere uno degli abiti da sposa invernali con pelliccia?

Una delle ragioni principali per le quali si scelgono questo particolare tipo di vestiti da sposa è che hanno uno stile molto principesco. Che sia previsto solo il copri spalle, oppure un cappello in pelliccia o anche le maniche, l’aspetto che si assume è sempre quello di una regina dei ghiacci, non è vero? Quindi con solo questo piccolo particolare aggiunto al vestito, rispetto al classico modello, si può essere originali, affascinanti e un pizzico misteriose.abiti da sposa invernali con pelliccia 2

Quale modello scegliere?

Come ormai tutti sanno, con Internet le possibilità di scelta per qualsiasi cosa si stia cercando sono diventate veramente molte. Questo vale anche per gli abiti da sposa invernali con pelliccia. Il bello di tutto questo è che si sono anche ridotti i prezzi! In questo modo quindi si potrà scegliere la versione che più ci piace.

Qualche esempio? Ecco i principali che si trovano sul web:

  • Abiti da sposa invernali con la pelliccia solo al collo – ideali per chi non vuole vuole avere troppo caldo, tenendo comunque addosso il capo tutto il tempo addosso.
  • Abiti con il copri spalle in pelliccia – sono per la sposa che vuole mantenere la pelliccia addosso, ma che, se dovesse avere caldo, la può tranquillamente togliere senza rovinare l’aspetto del vestito.abiti da sposa con pelliccia
  • Abiti con il cappotto in pelliccia – Sono scelti dalle spose che già sanno di togliere il soprabito sia in chiesa che durante i festeggiamenti. Serve più che altro per l’arrivo in chiesa e per le foto successive con lo sposo, subito dopo celebrato il matrimonio.
  • Abiti con il giacchino corto in pelliccia – Anche questo completo è come il precedente, solo con una forma diversa perché la sposa avrà il pellicciotto corto e non un intero cappotto, che comunque toglierà nei momenti sopra citati.

Ne esistono altri, come quelli che hanno le maniche in pelliccia o il cappello, ma i più comuni sono quelli elencati qui sopra. Tutti comunque hanno in comune il potere di rendere una regina la donna che li indossa, un pizzico più dei classici vestiti estivi. Non male sposarsi in inverno, non vi sembra?abiti da sposa invernali con pelliccia 3

Abiti da sposa in pizzo per tutti i gusti

A volte può sembrare un disco rotto, ma bisogno ammettere che fare shopping online, anche nell’acquisto del materiale necessario per un matrimonio, è una vera manna dal cielo. Quello che una volta era un lusso, oggi grazie agli e-commerce è diventato più accessibile. È il caso per esempio degli abiti da sposa in pizzo, che quando sono di un certo tipo potrebbero costare un occhio della testa, ma sul web hanno un prezzo decisamente più accessibile. C’è chi comunque li esclude perché sembrano troppo eccessivi, ma grazie alla vastità di modelli presenti, se ne trovano alcuni che sono veramente la fine del mondo senza risultare kitsch.

Vediamo qualche esempio, che vi possa essere di ispirazione!abiti da sposa in pizzo 0

Abiti da sposa in pizzo: tutto il vestito

Non immaginatevi qualcosa che faccia effetto centro tavola! Un vestito interamente in pizzo non risulta pacchiano, se il tessuto scelto è quello giusto, anzi! È molto fine ed elegante e dona quel tocco aristocratico anche nei modelli più semplici. abiti da sposa in pizzo

Abiti da sposa in pizzo: alcuni dettagli e rifiniture

Chi non ama l’intero vestito da sposa in pizzo, può optare per quelli che lo sono parzialmente. Esistono dei modelli, molto delicati e che donano una femminilità quasi principesca, in cui il pizzo completa l’abito, per esempio nelle maniche e nella gonna, oppure sparso in qua è là come nell’abito della foto qui sotto. Non vi sembra bellissimo? abiti da sposa in pizzo 1

Abiti da sposa in pizzo: solo il corpetto

Questo tipo di abiti da sposa in pizzo forse sono i più comuni e ricercati. La gonna è quasi sempre a ruota, quindi ampia, mentre il corpetto stretto è completamente o parzialmente in pizzo. Questi hanno uno stile leggermente retrò anche se poi quello che completa l’aspetto sono gli accessori e soprattutto la pettinatura. Se non volete questo risultato basterà fare attenzione ai dettagli, lasciando per esempio i capelli sciolti o usando un bouquet a cascata colorato. abiti da sposa in pizzo 2

Abiti da sposa in pizzo: gli eccessi

E visto che il mondo è bello perché è vario, è giusto citare anche quei vestiti in pizzo che spesso non vengono scelti. Non perché siano brutti (anche se esistono anche quelli), ma perché il pizzo li rende un po’ troppo trasparenti e quindi osé, soprattutto nel caso di cerimonie da svolgere in chiesa. Quello che segue per esempio, stupendo, ma in poche se lo potrebbero permettere, sia per il fisico, ma soprattutto per il coraggio di indossarlo! abiti da sposa in pizzo 3

Invitata ad una cerimonia? 5 consigli su come fare bella figura

I matrimoni rappresentano un momento molto importante nella vita di una coppia. Essere invitati a fare parte di questa cerimonia, quasi sempre indica che in qualche modo facciamo parte della storia d’amore che viene celebrata e che qualcuno ci tiene molto alla nostra presenza. Meglio quindi non rischiare di fare figuracce ed essere prudenti nel momento in cui si sceglie l’abito da cerimonia! abito da cerimonia 2

Ecco 5 consigli per vestirsi adeguatamente quando si è invitati ad un matrimonio.

  • Il colore del vestito

Questo è il punto più importante da tenere in considerazione. Tutti sanno che non si può utilizzare il bianco, visto che è il colore riservato alla sposa (anche se questa avesse scelto di sposarsi in un altro colore). Ci sono comunque tante tonalità tra cui scegliere! Solitamente si scelgono i colori anche in base all’orario della cerimonia. Se il matrimonio si svolge la mattina si possono utilizzare colori come crema, beige o grigio molto chiaro. I colori scuri la mattina non sono adeguati, perché vengono più usati nei funerali.

Il pomeriggio/sera il colore dell’abito da cerimonia può essere anche più colorato o più scuro, anche se sono ritenuti più idonei le tonalità del rosso, rosa, arancione o giallo. abito da cerimonia 3

  • Il disegno del vestito

Per i matrimoni informali può essere appropriato un vestito da cocktail con la gonna fino al ginocchio. Anche i pantaloni possono essere molto idonei, soprattutto se larghi e in raso ricamato.

Se scegliete di indossare un vestito dalle spalle scoperte, utilizzate anche uno scialle o un coprispalle, in particolar modo in chiesa. I tessuti migliori per i matrimoni in primavera estate sono chiffon, seta, pizzo o simili. Ovviamente d’inverno si dovrà ricorrere a cotone e lana! abito da cerimonia 4

  • Evita di essere troppo appariscente

Se non volete fare la fine di Belen al matrimonio della Canalis, evitate di essere troppo appariscenti o spettacolari, altrimenti la gente parlerà più di vi che della sposa! E non è detto che sarebbero apprezzamenti, anzi…

  • Cura bene gli accessori e trucco

Il segreto dell’eleganza dell’abito da cerimonia sta anche nei suoi accessori. Questi dovranno essere semplice e quando possibile dovranno essere in pendant con il vestito. Meglio evitare accessori e gioielli troppo stravaganti sempre per il motivo sopra citato. Per quello che riguarda il trucco, valgono più o meno le stesse regole: niente mascheroni eccessivi! Sempre meglio non esagerare con il fondotinta (il caldo potrebbe creare spiacevoli effetti) o con il rossetto (avrete da dispensare baci ad amici e parenti) per invece rimarcare e dare più colore alla zona occhi (zona in cui più facilmente permane il trucco). abito da cerimonia

  • Le scarpe

Quasi sempre le cerimonie sono l’occasione in cui sfoggiare tacchi. Anche in questo caso però è meglio non esagerare e scegliere qualcosa che non ci faccia camminare un modo da attirare troppo l’attenzione o goffamente. Vanno bene anche i tacchi alti, ma solo se li sapete portare! Chi invece ha difficoltà, può tranquillamente usare scarpe con poco tacco o addirittura tipo ballerine, basta prenderne un paio in tono con l’abito da cerimonia scelto.

Vestito da sposa nero: per chi vuole sorprendere

Quello che fino a qualche hanno fa era una cosa impensabile, la moda lo ha reso oggi giorno del tutto possibile. Il vestito da sposa nero, sia in modo parziale che completo, è ormai una realtà che molte spose decidono di scegliere. In Italia il nero è un colore che ricorda più gli eventi tristi che quelli felici, ma non tutti la pensano così. Quello che è sicuro è che esistono sul mercato (soprattutto in quello online) talmente tanti differenti e stupendi modelli che sicuramente ricordano tutto meno che il lutto. Ma quale vestito da sposa nero scegliere?vestito da sposa nero semplice

Vestito completamente nero, con una linea semplice. Ricorda più un abito da sera che un abito da sposa. Essendo lineare richiama molto la serietà. Per evitare quindi che abbia un aspetto troppo lugubre, la migliore cosa è abbinarlo ad accessori e soprattutto il bouquet, bianchi o comunque molto colorati.

Vestito completamente nero, con una linea elaborata. Il disegno della gonna mosso o un corpetto particolarmente elaborati rendono solitamente l’abito da sposa nero più sbarazzino. Si perde completamente quindi l’aspetto troppo serio, anche se anche in questo caso un bouquet da sposa bianco sarebbe il perfetto abbinamento. vestito da sposa nero

Vestito nero con particolari bianchi. Anche se il colore principale è sempre il nero, piccoli particolari del vestito lo rendono meno serioso, Potrebbero essere degli pois, o le rifiniture del corpetto e della gonna, o anche un sottogonna. L’immagine che segue mostra un vestito da sposa nero con un sotto abito bianco, ideale per le stagioni più fredde. vestito da sposa nero con particolari bianchi

Vestito bianco con particolari neri. È il tipo di modello inverso rispetto al precedente. In questo caso infatti il colore che prevale nell’abito è il bianco, con però alcuni dettagli e rifiniture in nero. Di questo genere ne esistono davvero tantissimi tipi tra cui quelli più apprezzati sono quelli che hanno le rifiniture in pizzo nero. vestito bianco e nero

Vestito bianco con solo alcuni accessori neri. Per chi il nero vuole metterlo comunque, senza però esagerare, ci sono dei modelli che prevedono il vestito completamente bianco, ma con solo qualche accessorio in nero, come il fiocco alla vita, i guanti o il copri-spalle. vestito bianco con accessori neri

Quindi anche nel caso in cui si scelga un vestito da sposa nero, le opzioni disponibili sono veramente molte, di tutti i tipi e per tutti i gusti. Se siete ancora indecise, potreste sempre optare per un vestito da sposa colorato, che è sempre una delle tendenze del momento. Le offerte non mancano, basta solo decidersi su quanto la sposa ha voglia di sorprendere, marito e invitati!

Vestiti da sposa economici online: vale la pena comprarli o no?

Il matrimonio è sempre stato un costo non indifferente e oggigiorno è ancora maggiormente un lusso, potersi permettere una cerimonia sfarzosa. Fortunatamente il mercato anche se in crisi, offre diversi modi per risparmiare sia sul ricevimento che sul vestito da sposa. In questo senso aiuta ancora di più il web, dove si trovano moltissime offerte e prezzi di tutti tipi.vestiti da sposa economici 3

Molte persone non si fanno molti problemi e scelgono molte cose online per poter così risparmiare. Quando si trovano di fronte però ai vestiti da sposa economici i dubbi assalgono per via della qualità e non solo. Come fanno a costare così poco anche piuttosto belli? In passato per avere un certo tipo di modello si spendevano interi stipendi. Oggi si trovano soluzioni più che decorose anche a meno di 200 euro. Ma sono davvero così convenienti o c’è qualche truffa sotto?

Diciamo le cose come stanno: il vestito fatto su misura, che cade a pennello sulla nostra figura e che è stato creato proprio per noi, ovviamente avrà sempre un valore maggiore. I vestiti da sposa economici invece sono basati su dei fisici standard e hanno come riferimento alcune misure che se non tornano dovranno essere ritoccate. La differenze di prezzo tra questi due tipi di abiti però, può essere davvero sostanziale. Tanto alta da valer la pena pagare una sarta per fare qualche modifica.vestiti da sposa economici

La cosa importante è rendersi conto di 3 cose fondamentali, nell’acquisto di un vestito da sposa economico, soprattutto se comprato online:

  1. Le misure: per limitare il più possibile i danni la migliore cosa è prendere attentamente ogni singola misura del nostro corpo e confrontarla con i dati riportati sul vestito scelto da noi. Meglio farlo anche più volte e con l’aiuto di qualcuno.

  2. La stoffa: per non ritrovarsi un vestito da sposa in nylon, è bene leggere accuratamente la descrizione dell’abito, per capire il tipo si stoffa viene utilizzato per ogni parte di esso (corpetto, gonna, ecc…). Ci sono alcune stoffe che cadono bene, ma altre che invece potrebbero stonare su di noi. Considerare quindi attentamente anche questo aspetto.vestiti da sposa economici 2

  3. La reputazione del venditore: grazie a questo aspetto si può capire se il vestito che arriverà sarà quello descritto nell’inserzione o meno. Purtroppo la pubblicità può essere ingannevole e solo chi ha fatto acquisti prima potrà farci stare un po’ più tranquille!

Quindi sì che vale la pena, cercare e quindi comprare vestiti da sposa economici online. Facendo la dovuta attenzione si possono risparmiare tanti soldi, rispetto all’acquisto tradizionale. vestiti da sposa economici 4

Conosciamo meglio la damigella d’onore

Damigella d'onore bambina

Damigella d’onore bambina

In origine con “damigella d’onore” si chiamava la bambina che portava i fiori. Normalmente aveva meno di 12 anni e era una consanguinea della sposa. Da sempre la damigella d’onore è colei che apre il cammino e accompagna la sposa all’altare (questo tuttora). È una tradizione piuttosto antica, che figura nei matrimoni già prima del Medio Evo. Nelle culture egizie la damigella era colei che allontanava la sfortuna dalla futura sposa.

Con la diffusione della cultura anglosassone questa figura ha cambiato il suo compito e mentre la bambina che porta i fiori (o petali) ha un suo proprio ruolo, la damigella è una vera e propria collaboratrice della sposa. Sempre secondo la cultura anglosassone ad oggi possono essercene presenti anche più di una nello stesso matrimonio.Damigelle d'onore

Oggi le damigelle d’onore sono amiche o familiari della sposa (sorella, cugina, ecc…) comunque persone scelte dalla sposa. Oggi in Italia sempre più spesso si trovano matrimoni in cui sono presenti più damigelle, ma la maggior parte ancora ne prevedono solo una.

Quali sono i compiti della (o delle) damigella d’onore? Elenchiamoli:

  • Aiutare la sposa con i preparativi del matrimonio, dal luogo dove si svolgerà la cerimonia fino ai dettagli per gli invitati, deve essere un punto di appoggio fondamentale per la sposa.damigella aiuta la sposa

  • Aiutare nella scelta dell’abito da sposa e del vestito o vestiti da damigella d’onore. Sempre se la sposa vuole, la damigella d’onore deve accompagnarla e darle un parere sull’abito. Insieme sceglieranno anche il modello, i colori, il tessuto, ecc… del vestito della damigella. (Nel caso in cui siano più di una ci sono più possibilità: un colore e un modello unico per tutte, un colore unico ma modelli di vestito differenti). Ma non è tutto! La damigella accompagnerà la sposa a fare le prove del trucco, dal parrucchiere e a scegliere le scarpe.

  • Aiutare la sposa in chiesa e al ricevimento. Il lavoro della damigella d’onore continua ovviamente anche nel giorno del matrimonio. In chiesa aiuterà la sposa con l’eventuale velo o strascico. Al ricevimento l’aiuterà controllando l’organizzazione della sala da pranzo e la sistemazione degli ospiti.sposa e damigella

Insomma fare la damigella d’onore è quasi un vero e proprio lavoro… Per questo l’usanza anglossassone ne ha previste più di una!


Per ogni sposa il proprio abito nuziale

Per poter avere la certezza che il tuo abito da sposa, una volta scelto, ti andrà a calzare a pennello, è importante sapere che ancora prima delle eventuali decorazioni, del tessuto e del colore, è la suo modello a fare senz’altro la differenza dell’abito da sposa.

un abito da sposa

Saper identificare quale possa essere la più adatta alle tue caratteristiche, significa che puoi partire con un doppio vantaggio: il primo è di avere delle indicazioni che ti risulteranno essere maggiormente efficaci, il secondo è che potrai andare a restringere la scelta del tuo abito da sposa.

Il modello classico è da che mondo e mondo considerato, fra i vari abiti da sposa, quella per eccellenza, formata da un aderente bustino e da una voluminosa gonna. Di certo è un esempio che dona a tutte le donne, tanto quelle che sono esili quanto quelle un po’ più formose. L’unica accortezza di cui ci deve ricordare quanto più la gonna risulti essere voluminosa e ampia, tanto più deve essere filiforme il busto.

un vestito attillato sensuale

Considerando l’importanza di questo tipo di abito da sposa, soprattutto se valorizzato da decori e ricami, sia accessori sia gioielli potranno essere anche inesistenti o quasi.

Il modello a tubino è decisamente sempre raffinato e sexy. Questo modello di abito da sposa risulta essere aderente, femminile, in grado perciò di andare a valorizzarne le forme. È certamente un abito che può essere suggerito ad una donna che abbia un fisico che risulti essere ben proporzionato, in modo da poter mettere in primo piano delle spalle ben tornite.

lui e lei mano nella mano

Il sirena è in pratica una sorta di variante di quello a tubino. Questo modello di abito da sposa, segue la configurazione del corpo fino al ginocchio, e, quindi, si allarga sul fondo a formare quella che appunto ricorda la coda di una sirena. Questo tipo di modello è perfetto per una donna dalla esile corporatura e dagli stretti fianchi.

Le linee, i modelli, le stoffe, i colori, con i quali vengono realizzati i vari abiti da sposa sono in grado di poter realizzare ogni tipo di fisico. Quindi, ogni donna si potrà sentire a proprio agio nel giorno del suo matrimonio, anche se questo dovesse avvenire durante l’estate.