Matrimonio al freddo? Scegli uno dei fantastici abiti da sposa invernali con pelliccia!

Maggio e giugno solitamente sono i mesi per sposarsi preferiti da moltissime coppie che decidono di convolare a nozze con il cielo più sereno possibile e facendo una festa all’aperto. Con il cambio delle stagioni però è sempre meno facile prevedere quando sarà bel tempo. Se oltre a questo ci mettiamo il fatto che per ci possono essere dei motivi personali per scegliere altri mesi, allora dovremmo renderci conto che sempre più persone decidono di sposarsi anche in autunno/inverno. Ci sono dei vantaggi nel farlo… uno su tutti? Sposarsi con uno dei tanti stupendi abiti da sposa invernali con pelliccia!abiti da sposa invernali con pelliccia 0

Perché scegliere uno degli abiti da sposa invernali con pelliccia?

Una delle ragioni principali per le quali si scelgono questo particolare tipo di vestiti da sposa è che hanno uno stile molto principesco. Che sia previsto solo il copri spalle, oppure un cappello in pelliccia o anche le maniche, l’aspetto che si assume è sempre quello di una regina dei ghiacci, non è vero? Quindi con solo questo piccolo particolare aggiunto al vestito, rispetto al classico modello, si può essere originali, affascinanti e un pizzico misteriose.abiti da sposa invernali con pelliccia 2

Quale modello scegliere?

Come ormai tutti sanno, con Internet le possibilità di scelta per qualsiasi cosa si stia cercando sono diventate veramente molte. Questo vale anche per gli abiti da sposa invernali con pelliccia. Il bello di tutto questo è che si sono anche ridotti i prezzi! In questo modo quindi si potrà scegliere la versione che più ci piace.

Qualche esempio? Ecco i principali che si trovano sul web:

  • Abiti da sposa invernali con la pelliccia solo al collo – ideali per chi non vuole vuole avere troppo caldo, tenendo comunque addosso il capo tutto il tempo addosso.
  • Abiti con il copri spalle in pelliccia – sono per la sposa che vuole mantenere la pelliccia addosso, ma che, se dovesse avere caldo, la può tranquillamente togliere senza rovinare l’aspetto del vestito.abiti da sposa con pelliccia
  • Abiti con il cappotto in pelliccia – Sono scelti dalle spose che già sanno di togliere il soprabito sia in chiesa che durante i festeggiamenti. Serve più che altro per l’arrivo in chiesa e per le foto successive con lo sposo, subito dopo celebrato il matrimonio.
  • Abiti con il giacchino corto in pelliccia – Anche questo completo è come il precedente, solo con una forma diversa perché la sposa avrà il pellicciotto corto e non un intero cappotto, che comunque toglierà nei momenti sopra citati.

Ne esistono altri, come quelli che hanno le maniche in pelliccia o il cappello, ma i più comuni sono quelli elencati qui sopra. Tutti comunque hanno in comune il potere di rendere una regina la donna che li indossa, un pizzico più dei classici vestiti estivi. Non male sposarsi in inverno, non vi sembra?abiti da sposa invernali con pelliccia 3

Abiti da sposa in pizzo per tutti i gusti

A volte può sembrare un disco rotto, ma bisogno ammettere che fare shopping online, anche nell’acquisto del materiale necessario per un matrimonio, è una vera manna dal cielo. Quello che una volta era un lusso, oggi grazie agli e-commerce è diventato più accessibile. È il caso per esempio degli abiti da sposa in pizzo, che quando sono di un certo tipo potrebbero costare un occhio della testa, ma sul web hanno un prezzo decisamente più accessibile. C’è chi comunque li esclude perché sembrano troppo eccessivi, ma grazie alla vastità di modelli presenti, se ne trovano alcuni che sono veramente la fine del mondo senza risultare kitsch.

Vediamo qualche esempio, che vi possa essere di ispirazione!abiti da sposa in pizzo 0

Abiti da sposa in pizzo: tutto il vestito

Non immaginatevi qualcosa che faccia effetto centro tavola! Un vestito interamente in pizzo non risulta pacchiano, se il tessuto scelto è quello giusto, anzi! È molto fine ed elegante e dona quel tocco aristocratico anche nei modelli più semplici. abiti da sposa in pizzo

Abiti da sposa in pizzo: alcuni dettagli e rifiniture

Chi non ama l’intero vestito da sposa in pizzo, può optare per quelli che lo sono parzialmente. Esistono dei modelli, molto delicati e che donano una femminilità quasi principesca, in cui il pizzo completa l’abito, per esempio nelle maniche e nella gonna, oppure sparso in qua è là come nell’abito della foto qui sotto. Non vi sembra bellissimo? abiti da sposa in pizzo 1

Abiti da sposa in pizzo: solo il corpetto

Questo tipo di abiti da sposa in pizzo forse sono i più comuni e ricercati. La gonna è quasi sempre a ruota, quindi ampia, mentre il corpetto stretto è completamente o parzialmente in pizzo. Questi hanno uno stile leggermente retrò anche se poi quello che completa l’aspetto sono gli accessori e soprattutto la pettinatura. Se non volete questo risultato basterà fare attenzione ai dettagli, lasciando per esempio i capelli sciolti o usando un bouquet a cascata colorato. abiti da sposa in pizzo 2

Abiti da sposa in pizzo: gli eccessi

E visto che il mondo è bello perché è vario, è giusto citare anche quei vestiti in pizzo che spesso non vengono scelti. Non perché siano brutti (anche se esistono anche quelli), ma perché il pizzo li rende un po’ troppo trasparenti e quindi osé, soprattutto nel caso di cerimonie da svolgere in chiesa. Quello che segue per esempio, stupendo, ma in poche se lo potrebbero permettere, sia per il fisico, ma soprattutto per il coraggio di indossarlo! abiti da sposa in pizzo 3

Invitata ad una cerimonia? 5 consigli su come fare bella figura

I matrimoni rappresentano un momento molto importante nella vita di una coppia. Essere invitati a fare parte di questa cerimonia, quasi sempre indica che in qualche modo facciamo parte della storia d’amore che viene celebrata e che qualcuno ci tiene molto alla nostra presenza. Meglio quindi non rischiare di fare figuracce ed essere prudenti nel momento in cui si sceglie l’abito da cerimonia! abito da cerimonia 2

Ecco 5 consigli per vestirsi adeguatamente quando si è invitati ad un matrimonio.

  • Il colore del vestito

Questo è il punto più importante da tenere in considerazione. Tutti sanno che non si può utilizzare il bianco, visto che è il colore riservato alla sposa (anche se questa avesse scelto di sposarsi in un altro colore). Ci sono comunque tante tonalità tra cui scegliere! Solitamente si scelgono i colori anche in base all’orario della cerimonia. Se il matrimonio si svolge la mattina si possono utilizzare colori come crema, beige o grigio molto chiaro. I colori scuri la mattina non sono adeguati, perché vengono più usati nei funerali.

Il pomeriggio/sera il colore dell’abito da cerimonia può essere anche più colorato o più scuro, anche se sono ritenuti più idonei le tonalità del rosso, rosa, arancione o giallo. abito da cerimonia 3

  • Il disegno del vestito

Per i matrimoni informali può essere appropriato un vestito da cocktail con la gonna fino al ginocchio. Anche i pantaloni possono essere molto idonei, soprattutto se larghi e in raso ricamato.

Se scegliete di indossare un vestito dalle spalle scoperte, utilizzate anche uno scialle o un coprispalle, in particolar modo in chiesa. I tessuti migliori per i matrimoni in primavera estate sono chiffon, seta, pizzo o simili. Ovviamente d’inverno si dovrà ricorrere a cotone e lana! abito da cerimonia 4

  • Evita di essere troppo appariscente

Se non volete fare la fine di Belen al matrimonio della Canalis, evitate di essere troppo appariscenti o spettacolari, altrimenti la gente parlerà più di vi che della sposa! E non è detto che sarebbero apprezzamenti, anzi…

  • Cura bene gli accessori e trucco

Il segreto dell’eleganza dell’abito da cerimonia sta anche nei suoi accessori. Questi dovranno essere semplice e quando possibile dovranno essere in pendant con il vestito. Meglio evitare accessori e gioielli troppo stravaganti sempre per il motivo sopra citato. Per quello che riguarda il trucco, valgono più o meno le stesse regole: niente mascheroni eccessivi! Sempre meglio non esagerare con il fondotinta (il caldo potrebbe creare spiacevoli effetti) o con il rossetto (avrete da dispensare baci ad amici e parenti) per invece rimarcare e dare più colore alla zona occhi (zona in cui più facilmente permane il trucco). abito da cerimonia

  • Le scarpe

Quasi sempre le cerimonie sono l’occasione in cui sfoggiare tacchi. Anche in questo caso però è meglio non esagerare e scegliere qualcosa che non ci faccia camminare un modo da attirare troppo l’attenzione o goffamente. Vanno bene anche i tacchi alti, ma solo se li sapete portare! Chi invece ha difficoltà, può tranquillamente usare scarpe con poco tacco o addirittura tipo ballerine, basta prenderne un paio in tono con l’abito da cerimonia scelto.